venerdì 15 maggio 2009

Palle



"Troppo bello per essere vero? E infatti non è vero."
Così conclude l'introduzione al test della fantomatica biowashball Altroconsumo in questo articolo.

Ennesimo test, ennesima sbufalata, dopo quelli condotti da Mi manda raitre e dalla Tv svizzera già segnalati da Paolo Attivissimo.

La conclusione dell'articolo è quella a cui già si era arrivati in altre sedi:
"La spiegazione, probabilmente, è semplice: perché tutti abbiamo ormai l'abitudine di lavare indumenti non molto sporchi, che un semplice bucato con sola acqua già rende puliti."

Buona notizia per l'igiene pubblica.
E consueta dimostrazione del dilagare delle... palle.

5 commenti:

maurosenni ha detto...

oppure perche laviamo con troppo detersivo e poi si formano incrostazioni che vengono piano piano rilasciate quando usiamo la palla magica e meraviglia delle meraviglie il bucato sembra pulito lo stesso.(adesso prendo fiato)saluti,mauro.

brain_use ha detto...

Certo: anche questo è un evento che si verifica facilmente nelle lavatrice di casa.
Nei test condotti da altroconsumo, credo si sia utilizzata una lavatrice "pulita".
E infatti la biowashball lava... come l'acqua.

usa-free ha detto...

forse va bene per grattarsi la schiena, ma è un pò cara :D

Gianni Comoretto ha detto...

Be' la Well-Tech, una specie di fondaizne che raccoglie innovazioni tecnologiche da mai-più-senza ha pure premiato l'ecopalla con uno "special sustenaibility award".

http://www.well-tech.it/prova/_nuovo%20sito_/anteprima%202009/vincitori_WTAward2009.swf

brain_use ha detto...

Spero che quel "prova/nuovo sito" lasci intendere che non si tratta di dati definitivi.
Spero.