venerdì 29 marzo 2013

Ridere o piangere?

Questa per ridere.
















Questa per piangere.

Se qualcuno dovesse mai avere dei dubbi sul perché piangere, rimando ai commenti di questo post.

10 commenti:

Mikhail Lanart-Hastur ha detto...

c'è solo da piangere, anche perché GRAZIE AI PENTASTELLATI, ignoranti, incompetenti e anche DISONESTI (vedi le auto blu in Sicilia) alle prossime elezioni avero il loro amico Berlusconi, e non mi vengano a dire che sono contro di lui, STANNO LAVORANDO SOLO PER FARLO VINCERE.
Dopotutto tra miliardari (GRILLO E BERLUSCONI, ci si aiuta).

Agli incompetenti pentastellati: I DEBITI ITALIANI SONO IN EURO E VANNO PAGATI IN EURO, anche se si torna alla lira.

mother ha detto...

Napolitano potrebbe dimettersi per portare questo governo di PD,M5S e PDL a decidere il successore, evitando quindi Berlusconi al quirinale come contropartita per un governissimo.
Il problema è che date le dimissioni non si torna indietro e comunque si deve trovare un candidato votato da PD e M5S + Montiani.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Dai gente ipercritica, appoggiamo il governo di larghe intese, l' INCIUCIONE GALATTICO, che così si progredisce, si fa il bene del paese daiii ^_^

Alessandro ha detto...

Piuttosto che Grullo con quelle basi mi riprendo Berlusconi. Fanculo. I grillini ormai li voglio solo vedere al muro.

mastrocigliegia ha detto...

Piuttosto che Grullo con quelle basi mi riprendo Berlusconi.
Forse non è detto che devi scegliere.
http://tinyurl.com/d5vclu7

brain_use ha detto...

appoggiamo il governo di larghe intese

A prescindere dal fatto che qui nessuno si augura un governo di larghe intese, ma, come ti ho già scritto, un governo tecnico in attesa che il Parlamento cambi legge elttorale... a prescindere da questo, se c'è qualcuno che sembra lavora solo per forzare un governo PD+PDL, quello sono i tuoi amici ignoranti.

mother ha detto...

Quindi Monti bis, con il sostegno di PD e PDL, perchè ovviamente M5S-isi continueranno a dire NO a qualsiasi proposta di legge di PD, Montiani o PDL-lini. Il PD potrebbe sostenere il governo della minoranza Scelta Civica con accordi con Berlusconi che pare chiaro richiede l'inciucio per finire al quirinale e salvarsi dai processi con i superpoteri del presidente della Repubblica.
Se ciò si verificherà, M5S perderà voti per aver indirettamente favorito il PDL. Ma dopo un altro anno di cura recessiva/liberista montiana recupererà voti dalle fasce deboli.
Oppure il PD riesce a far leggi filo-M5S, il che equivale a dire sottomissione ad ogni dictat, tenendo in considerazione che possono sussistere gravi dubbi sul dove reperire i fondi per creare il programma degli M5S (via IMU, via Irap, reddito di cittadinanza, ...) con una finanziaria che già entra in atto quest'anno e gli interessi dei BTP che sfiorano quota 100 miliardi (al che sicuramente serve un'altra finanziaria). Ed è pur evidente che molti dei punti del programma PDL e M5S si assimigliano proprio sulla questione fiscale: via Irap, via IMU, via equitalia che mette a rischio clientele, politici ed evasori fiscali, riduzione del numero di parlamentari (così invece di doverne comprare una ventina a 3 mil di euro l'uno per la maggiorqanza, ne basta solo uno)...

E dal canto degli M5S si può pur pensare che senza sostenere l'azione di governo, probabilisticamente c'è la possibilità che entro 1 anno lo stato fallisca o le condizioni medie degli italiani peggiorino a tal punto che nelle prossime elezioni avrà carta bianca per sostenere qualsiasi idea passi loro per la mente.

Sbaglio in questa analisi?

mother ha detto...

PS: comunque molto utili le elezioni.
Al posto della Lega/IDV/PCI gli M5S (che casualmente vantano ex-votanti di lega, idv e PCI - gente di rivoluzione civile).
Al posto dell'UDC, Scelta Civica (in pratica hanno solo cambiato nome).
Piccola variazione dei rispettivi numeri di onorevoli di PD e PDL.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Oh no, rimane Monti, i nostri eventuali residui risparmi sono circondati, farebbero meglio a consegnarsi spontaneamente senza opporre resistenza -_-

vale56 ha detto...

@usa chiediti quanto sia responsabile il comico nazista ed evasore fiscale (grillo non berlusconi) in questo