lunedì 21 settembre 2009

2012: Maya, Nostradamus, Egizi, Inca, Dogon, Khmer e Malachia...

...Ma soprattutto il meraviglioso "Sacerdote Maya" con l'asciugamano in testa. Uno spettacolo!

Non temete, non avete perso nulla e potete seguire tutte le grandi rivelazioni di Giacobbo passo passo qui e qui (dove siamo rimasti somarescamente solo io e Terra Nova...)

Avrei voluto dedicare un post di commento a questa puntatona di Boyager, ma il commento sta tutto nel primo "testimonial" chiamato a pubblicizzare la fine del mondo del 2012: Nostradamus. Pare infatti che anche lui, insieme ai Maya, agli Inca, agli Egizi, ai Dogon, ai Khmer e... a Malachia (ho dimenticato qualcuno?) abbia profetizzato la "fine del mondo del 2012", quella in cui neanche Giacobbo crede.

Insomma, nei primi minuti è già finita la trasmissione: il 2012 è stato predetto da Nostradamus.
Che ha predetto anche lo sbarco sulla Luna.
Ma sulla Luna non ci siamo mai stati... :D

Boyager contro Boyager 1 a 0!

A presto, per la serie "Sezione Fine-Del-Mondo del NWO" un articolotto sui teschi di cristallo, che sono almeno interessanti. Malachia magari più avanti.
Per i Dogon, i 72 gradi tra Angkor Wat e l'Isola di Pasqua e i 65 milioni di anni tra una estinzione di massa e l'altra penso dovrete aspettare un po' di più. All'idiozia si può dar retta solo fino a un certo punto.

12 commenti:

Elle ha detto...

Notte Brain, mi sa che abbiamo bisogno tutti quanti di dormire dopo i bagordi di questa sera!

brain_use ha detto...

Più che altro, ho bisogno di una iniezione di sana razionalità: a me Dan Brown!

Notte!

Nico ha detto...

Malachia è un personaggio del Nome della Rosa, scritto da Umberto Eco del Cicap.

G O M B L O Y A G E R....

Claudio Casonato ha detto...

Brainy, voglio aiutarti:

http://bufole.blogspot.com/2009/02/i-dogon-ed-il-mistero-di-sirio-b.html

http://bufole.blogspot.com/2008/03/indiana-jones-ed-i-teschi-di-cristallo.html

brain_use ha detto...

Grazie Claudio, ma... li conoscevo.
Non penserai mica che non abbia sfrugugliato un po' tutto il tuo bel blog, eh... ;)

Sui teschi di cristallo, per rimanere in area CICAP, c'è anche questo articolo di Silvano Fuso e questo di Alberto Vecchiato.

Avevo già iniziato un mio sunto prima delle ferie ma in questo periodo ho poco spazio per le cose impegnative. Appena possibile completerò di certo.

Rado il Figo ha detto...

"Malachia è un personaggio del Nome della Rosa, scritto da Umberto Eco del Cicap."

Malachia è il gatto di Paperino, poi ceduto a Paperoga, personaggi della Disney, dove il fondatore era un noto massone.

brain_use ha detto...

Malachia è il gatto di Paperino, poi ceduto a Paperoga

Noooooo!
Quando?
Non ricordo la "cessione" e adoravo Malachia!

Thomas Morton ha detto...

A quando una bella puntata di Voyager sul mistero dei Puffi?
Quando è vissuta la civiltà degli omini blu? Quali insegnamenti ci ha lasciato? E come si riproducevano?

brain_use ha detto...

Sui tanti misteri della riproduzione dei Puffi consigli l'accurata indagine della nonciclopedia!

In particolare, sarà vero che Puffetta e Paris Hilton hanno molto in comune? Noi di Boyager crediamo di sì.

Terenzio il Troll ha detto...

Ciao Brrain, vedo che ti interessi dei famosi teschi di cristallo.
Io ha un po' di materiale pronto sotto forma di scambio di email con degli amici, con cui avevo discusso la cosa qualche tempo addietro.

C'e' anche una intervista al famoso esperto dell'HP che ha detto che ci vorrebbero 300 anni per fabbricarne uno. Salvo che nell'originale la frase suona un po' diversa...

Se mi dici come mettermi in contatto con te, te lo mando (opportunamente censurato per questioni di privacy).

Eventualmente, la mia mail e' terenzioiltroll chiocciola gmail punto com

Bera ha detto...

I teschi di cristallo sono stati sbufalati qualche anno fa.
Si tratta di "pacchi" rifilati ai musei europei e come tali vengono presentati dagli stessi (almeno il British Museum lo afferma apertamente)

gio.visca ha detto...

Comunque andra lo stesso la quaglia