giovedì 6 ottobre 2011

La sfida delle chiacchiere

Mi ero perso a suo tempo la delirante disfida di Straker, prontamente accettata dal Gran Visir Hanmar e culminata col consueto quaqua tipico della categoria cui appartiene il sub-comandante delle sciecOmiche.

Giusto dunque segnalarla ora che ho riscoperto grazie a bUFOle un altro post che mi era sfuggito: quello di WeWee a proposito della sfida, per molti versi analoga, lanciata da un attivista del movimento "antivaccinista", Jock Doubleday.

Certo, a differenza di straker, Doubleday aveva formalizato la sfida. Ma l'esito è stato del tutto analogo.
Perché fra ciarlatani e complottisti esiste contiguità concettuale.

Non sto a ri-riassumere per la terza volta le due vicende gustosissime. Andate a leggervele direttamente sui forum linkati: ne vale la pena!

1 commento:

McG ha detto...

Eh sì, ne è valsa proprio la pena !